Professionisti e Professori

Il mio unico interesse su facebook è la fotografia quindi  seguo tutto ciò che la riguarda, ivi compresi i profili pubblici di alcuni fotografi professionisti di ultima generazione in cui mi imbatto occasionalmente o perchè me li ritrovo linkati sulla mia bacheca dalle condivisioni di alcuni amici.
Ebbene, sapete cosa mi ha colpito di questi giovani fotografi???
Che sono praticamente tutti degli enfant prodige!!!
Quasi tutti hanno cominciato a fotografare in età puberale anzi, qualcuno è nato già con la fotocamera in mano e ha relizzato il suo primo protrait dell’ostretica che l’ha portato alla luce (ovviamente la fotografia è venuta un pò mossa e sfocata ma, si sà, una foto sporca è equivale a un’opera d’arte!!!).
Magari si sono pure diplomati nella specifica materia e, tra una postata su feisbuk e una su instagram, hanno fatto pure una discreta collezione di pubblicazioni su photovogue o sul fine art portugal e ricevuto decine di menzioni d’onore al Moscow International Photo Award o chissà di quale altro posto del mondo…esticazzi!!!
Accade così che in meno di un lustro questi fenomeni si sentano già pronti  a salire in cattedra proponendosi come docenti in uorksciopp di fotografia, ovviamente a pagamento.
Ma cosa c’è di male???
Assolutamente nulla, almeno fino a quando trovano dei pollastri pigri e annoiati da spennare!!!
Eggià, perchè oggi se un neofita vuole apprendere l’ABC della fotografia non ha bisogno di un “corso base” perchè quelle quattro nozioncine di tempo-diaframma-ISO ormai le forniscono col manuale d’istruzione anche della più compatta delle fotocamere da offerta volantino.
Ma non è questa la cosa a procurarmi il maggiore fastidio.
Quello che mi fa veramente incazzare e quando questi giovinottini gongolano riempendosi la bocca con la parola “professionista” e proferiscono con tono quasi sprezzante quella di “fotoamatore”.
Vabbè – direbbe qualcuno – ti rode perchè tu sei un fotoamatore!!!
Ma cosa mi dovrebbe rodere???
Il fatto di essere – io – uno che ama la fotografia e la pratica da oltre un trentennio senza fini di lucro e quindi libero di scegliere il se, il cosa, il quando e il come vivere il rapporto con essa???
Dovrei essere invidioso di uno sfigato che per tirare a campare deve vendere una foto a venti centesimi tramite i siti di stock o svendersi per accaparrarsi un matrimonio battendo la concorrenza della pletora di professionisti di cui ormai il settore è saturo???
Sia chiaro: il massimo rispetto per chi ha scelto di vivere di fotografia con umiltà, serietà e professionalità e che – nel contempo – riconosce pari dignità anche a chi vive per la fotografia!!!
Senza incorrere io medesimo nell’errore di ergermi su una cattedra, mi permetto di dire a questi promettenti Bresson-de-noi-altri  di avere un pò più rispetto verso i tanto denigrati fotoamatori.
Perchè sono costoro – e non i loro colleghi professionisti – a partecipare ai loro workshop.
Perchè sono costoro – e non i loro colleghi professionisti – a partecipare ai loro viaggi fotografici.
Perchè sono costoro – e non i loro colleghi professionisti – a comprare i loro libri, quando li faranno.
Perchè – racchiudendo il tutto in un solo concetto – sono costoro che gli danno da campare e la possibilità di potersi riempire la bocca col termine “professionista”.
Perchè non sarebbe inusuale che tra costoro, i fotoamatori, ci possa essere qualcuno che avrebbe qualcosa di insegnare a loro, tenutari di una partita IVA, e non lo fa.
Perchè l’unica cosa che in fotografia si pò insegnare è la tecnica, il resto sta al fotografo.
Ergo, cari ragazzi, state senza pensieri perchè l’olimpo della storia della fotografia è già pieno di grandi personaggi che – benchè non più in vita – qualcosa da dire ce l’hanno ancora oggi attraverso il loro vissuto e le loro opere.
E’ state pure senza pensieri perchè voi i miei soldi non li avrete mai, anche a costo di rimanere il mediocre fotoamatore che sono.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: